EVENTI

Eventi

Macchine di Santa Rosa
 
LaMacchina di Santa Rosaè una torre illuminata da fiaccole e luci elettriche, realizzata in metalli leggeri e in materiali moderni quali la vetroresina (che hanno sostituito da diversi anni il ferro, il legno e la cartapesta), alta circa trenta metri e pesante cinque tonnellate. La sera del 3 settembre di ogni anno, a Viterbo, la macchina viene sollevata e portata in processione a spalle da un centinaio di uomini detti "Facchini di Santa Rosa" lungo un percorso di poco più di un chilometro articolato tra le vie, talvolta molto strette, e le piazze del centro cittadino. Durante il trasporto, che comincia alle ore 21 e al quale assistono decine di migliaia di persone, le vie interessate vengono oscurate per far risaltare la luce della Macchina.
 
San Pellegrino in Fiore 
 
Nel cuore della Città di Viterbo, tra il centro storico e il quartiere medioevale di San Pellegrino, in un itinerario che racconta la storia, l'arte e l'architettura di questi luoghi, fiori alle finestre, sui balconi, sotto i portici, nelle vie e nelle piazzette, nei vicoli, intorno alle fontane, rendono ancora più suggestiva questa atmosfera.
Nel cuore della magnifica Città medievale di Viterbo si trova il quartiere antico di San Pellegrino, costruito interamente in pietra di peperino grigio.
Inizialmente la manifestazione si svolgeva solo dentro il quartiere medioevale di S. Pellegrino, poi visto il grande successo e l’alto numero di visitatori, si pensò di estenderla ad altre piazze adiacenti come piazza San Lorenzo (piazza del Duomo).
Piccole piazze, fontane, palazzi storici e infine il Palazzo Papale di stile gotico, ornati e abbelliti per l'occasione, trasformano il centro storico della città in un arcobaleno di colori.
In questa cornice, come ormai ogni anno dalla primavera del 1987, ha luogo la manifestazione di San Pellegrino in Fiore.

Share by: